Assofluid
Associazione Italiana dei Costruttori ed Operatori del Settore Oleoidraulico e Pneumatico

IEG-BTMM-3/8

IEG-BTMM-3/8

La F.lli Giacomello produce dal 1985 indicatori di livello che commercializza in tutto il mondo. Negli anni si è fatta conoscere sul mercato per la sua flessibilità e si è affermata grazie alla sua capacità di rispondere alle diverse esigenze dei clienti.

 

La ricerca del team aziendale ha portato, nel corso degli anni,  alla creazione di prodotti in grado di garantire livelli di precisione e di sicurezza sempre più elevati, come nel caso degli IEG-BTMM-3/8.

 

Si tratta di indicatori di livello elettromagnetici con connessione 3/8” gas e doppio contatto SPST o contatto di minimo-vuoto. La loro funzione è quella di garantire con la massima sicurezza i livelli di minimo e vuoto dei liquidi in serbatoi, centraline oleodinamiche contenenti olii minerali con viscosità non superiore a 220 cSt. e per tutti i liquidi non corrosivi ed infiammabili.

Quando il galleggiante dell’indicatore nella sua corsa incontra l’interruttore Reed incorporato nel punto prestabilito, il contatto, sollecitato dal magnete alloggiato nel galleggiante, si apre o si chiude, avendo così la possibilità di inviare a distanza un segnale di richiamo luminoso, acustico od attivare o interrompere qualsiasi apparecchiatura elettrica ad esso collegato. 

I Livelli di minimo e vuoto IEG-BTMM sono utilizzati per avere un doppio segnale d’allarme ad una distanza prestabilita. Il primo viene normalmente utilizzato per segnalare l’approssimarsi della mancanza di liquido; il secondo può essere utilizzato quale fermo macchina od altro. I contatti che vengono attivati da un unico galleggiante possono distare come minimo 25 mm uno dall’altro. Inoltre i segnali possono venire (in assenza di liquido) consecutivamente attivati (si chiudono) o disattivati (si aprono). Lo stesso concetto si può applicare per il controllo di massimo livello (max. ed extramax.). 

Con gli  IEG-BTMM-3/8 la sicurezza raggiunge i massimi livelli.