Assofluid
Associazione Italiana dei Costruttori ed Operatori del Settore Oleoidraulico e Pneumatico

Nuove caratteristiche per l'attuatore rotante SMC

Nuove caratteristiche per l'attuatore rotante SMC
SMC ITALIA SPA - 28/06/2013

SMC ha presentato la versione aggiornata del suo attuatore rotante a paletta della serie CRB2.

Oltre all'albero doppio, la serie CRB2-Z presenta un albero singolo come modello standard e fornisce un collegamento più semplice grazie alla posizione parallela degli attacchi, che possono essere laterali o assiali, dimostrando l'impegno di SMC volto a migliorare la prestazione e la funzionalità dei suoi prodotti.

Disponibile con quattro angoli di rotazione che spaziano da 90° a 270°, la serie CRB2-Z è l'ideale per le applicazioni che richiedono minimo ingombro come robotica e movimentazione materiali. È anche in grado di sostenere carichi più gravosi grazie alla struttura a doppia paletta che presenta la capacità di coppia doppia rispetto all'opzione a paletta singola, mantenendo nel contempo le stesse dimensioni.

Offrendo flessibilità, la serie CRB2-Z presenta l'uso opzionale di un'unità sensore - che può essere fissata in qualunque posizione dell’angolo di rotazione - e/o un'unità di regolazione dell'angolo. Entrambe possono essere montate sul corpo dell'attuatore.

Riconosciuta leader mondiale della tecnologia e nominata per il secondo anno consecutivo come una delle aziende più innovative del mondo dalla rivista Forbes, SMC vanta una clientela eterogenea in tutti i settori di automazione. Per maggiori informazioni sulla serie CRB2-Z, visitare la sezione relativa ai nuovi prodotti di SMC sul sito www.smcitalia.it.